5 Strategie per Bruciare i Grassi

Un tema molto importante è quello del grasso.

C’è molta confusione in questo ambito e la prima cosa da chiarire è che non ci si deve concentrare semplicemente sul perdere peso ma sul perdere la massa grassa.

Questo è importante perchè quando perdiamo peso possiamo anche averlo perso perchè abbiamo consumato massa muscolare. Questa situazione non è auspicabile perchè la massa magra è indice di longevità e buona salute.

Se perdiamo massa muscolare significa che c’è infiammazione cronica e sovraccarico del fegato e questa condizione è associata a maggior probabilità di ammalarsi di qualche malattia cronica.

Il nostro obiettivo deve essere quello di perdere la massa grassa in modo mirato.

Questo è possibile in modo semplice attraverso più strategie.

La prima – forse più importante – è quella di fornire la giusta quantità di nutrienti e quindi di energia al nostro corpo. Fornire energia e nutrienti non significa mangiare cibi ricchi solo di calorie come i cosidetti Junk Food o cibi spazzatura ma alimenti ricchi di vitamine, sali minerali, aminoacidi, carboidrati complessi e acidi grassi mono e poliinsaturi.

La seconda strategia è quella di distribuire i carboidrati principalmente al mattino e a pranzo e le proteine durante i 3 pasti principali (colazione, pranzo e cena).

La terza strategia è quella di fare attività fisica anaerobica se fatta al mattino o nel primo pomeriggio e aerobica blanda se fatta la sera.

L’ultima strategia è quella di favorire un sonno notturno di buona qualità perchè in queste condizioni il grasso viene bruciato e la massa muscolare ricostruita.

Oppure un’altra possibilità, se vuoi avere dei risultati in tempi più brevi, è l’alimentazione isoproteica, ipoglucidica e ipocalorica che permette di bruciare selettivamente il grasso attraverso la chetosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *