Filler botulinico

La storia del botulino

La tossina botulinica è una proteina neurotossica prodotta dal batterio Clostridium botulinum. È la proteina più tossica finora conosciuta. La tossina botulinica trova ampio utilizzo in ambito medico.Ad esempio viene usata nella terapia dell’acalasia.
Botox è il nome commerciale maggiormente conosciuto della preparazione farmacologica che usa questo principio attivo.

La tossina botulinica fu isolata per la prima volta in forma pura nel 1928 da P. Tessmer Snipe e Hermann Sommer.
Nel 1949 il gruppo di ricerca guidato da Arnold Burgen identificò il meccanismo tramite il quale viene esplicata l’azione tossica.

botox

Il Botox Roma

Il botulino ha l’effetto di rilassare solo il muscolo nel quale viene iniettato. Viene utilizzato in quantità minime adeguate al trattamento dei solchi del viso. Le iniezioni di botulino in quantità adeguata infatti garantiscono un’espressione naturale e non alterano la fisionomia del volto.

Medicina Estetica integrata
Richiedi un appuntamento o una prima consulenza gratuita.